Anteprima delle canzoni di Sanremo 2020

Non vedete l’ora che inizi il festival di Sanremo? Volete in anteprima alcuni testi e canzoni che saranno in gara? Eccovi qui qualche chicca in esclusiva.

  • Marco Masini – Il confronto

Canzone che immagina un confronto fra Ernst Junger e Che Guevara, che infine si ritrovano sulla stessa barricata a combattere contro Bill Gates

  • Alberto Urso – Il sole ad est

Il “Sole ad est” un vero e proprio inno all’Eurasia. Da brividi il verso “Il baffo si impregna Stalin regna”

  • Achille Lauro – Me ne frego

Cover della più famosa “Me ne frego”

  • Anastasio – Rosso di rabbia

Storia di un camerata che disgustato dal sistema liberale diventa rossobruno

  • Bugo e Morgan – Sincero

In musica la confessione di Dreyfus: colpevole

  • Elodie – Andromeda

Andromeda figlia dei sovrani d’Etiopia. Una chiamata alle armi per la grande proletaria

  • Francesco Gabbani – Viceversa

“Rosso è bruno e viceversa” Questo passo dice tutto

  • Levante – Tiki Bom Bom

Canzone in onore di Tom Bombadil, rossobruno della Contea

  • Junior Cally – No Grazie

Un vero e proprio inno contro la presenza della Nato in Italia

  • Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango

O vincere o morire. Zarrillo ci porta al fronte della grande Endkampf

  • Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso

1939, in un ufficio di Berlino squilla il telefono. “Pronto Joaquim sono io, quando ti sento mi sento Dio”…

  • Piero Pelù – Gigante

Epitaffio alla figura di Giuseppe Stalin

Gvinness

Fondatore del Britney National Party

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *