Lisbona-Vladivostok

Abbiamo visto il cielo piangerci addosso
perciò marciamo ora che il Sonne è Nostro
Voglio una musica che mi ricorda l’Eurasia
all’improvviso tutto il mondo cambia pagina
innamorarsi della ruota solare
Ardire – Marciare

Senza sapere quando
Trincea senza ritorno
La Tradizione contro questo mondo
L’Imperium è il nostro sogno
volerei da te, da Lisbona
fino a Vladivostok
passando per Vienna, da Roma e fino a Pyongyang
cercando te!

(Iarrobino canta baby k e giusy ferrero)

Gvinness

Fondatore del Britney National Party

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *